Cina, aumento prestiti in marzo. Vendite al dettaglio su nell’area Euro a febbraio

In Cina, nel mese di marzo, è proseguito l’aumento dei prestiti erogati dalle banche. Il primo trimestre 2021 si chiude con la somma record di 7.67 miliardi di yuan di nuovi prestiti. Febbraio con il segno più per le vendite al dettaglio nell’area Euro. In Canada migliora la fiducia delle imprese, mentre l’aspettativa di inflazione negli USA è ai massimi dal 2014. Questo ed altro nella prima K Briefing della settimana.

Cina, aumenta prestiti a marzo. Nel mese di marzo 2021 le banche cinesi hanno erogato 2.73 miliardi di yuan di nuovi prestiti, ben oltre le attese del mercato ed in aumento rispetto al mese di febbraio (1.36 miliardi di yuan). Si tratta del secondo livello mensile più alto dall’aprile del 2020. Particolarmente intereressante il dato trimestrale. Il primo trimestre 2021 si chiude con 7.67 miliardi di yuan in nuovi prestiti, livello record che supera i 7.1 miliardi del primo trimestre 2020. I prestiti attivi sono il 12.6% in più rispetto ad un anno fa, mentre la massa monetaria M2 è cresciuta in 12 mesi del 9.4%

Giappone, prezzi alla produzione tornato a salire. Per la prima volta dal febbraio del 2020 i prezzi alla produzione salgono in Giappone. A marzo +1% su base annua, +0.8% su base mensile.

India, inflazione sopra le attese. Riaccelera l’inflazione in India. A marzo la variazione annua dei prezzi al consumo tocca il 5.52%, secondo mese consecutivo di rialzo e maggior valore da 4 mesi a questa parte. Salgono sia le componenti più volatili (alimentari a +4.9%, energia a +4.5%), ma anche abbigliamento e articoli per la casa.

Eurozona, vendite al dettaglio rimbalzano a febbraio. Continua il percorso a singhiozzo per le vendite al dettaglio nell’area Euro. Dopo il segno meno di gennaio, ecco un +3% su base mensile che batte le attese del mercato. Nel secondo mese del 2021 hanno “brillato” le vendite di beni non alimentari ma anche le spese per il carburante. Facile prevedere che marzo, con il suo carico di lockdown, vedrà un andamento molto meno brillante.

Canada, fiducia imprese migliora. Il Business Outlook Survey indicator è nettamente migliorato nel primo trimestre del 2021 rispetto agli ultimi tre mesi dell’anno scorso. E’ il segnale di una ritrovata fiducia da parte delle imprese che “vedono” la luce in fondo al tunnel della pandemia. 2/3 delle aziende canadesi dice di aver registrato volumi di vendita pari o superiori a quelli pre-pandemia. per metà degli intervistati le restrizioni dovute alla seconda ondata di covid-19 hanno avuto impatti limitati sulla propria attività.

USA, aspettative di inflazione continuano a crescere. Il monitoraggio della Fed di New York ha registrato un aumento delle aspettative di inflazione nel mese di marzo. Dal +3.09% di febbraio si passa a +3.2%; quinto rialzo mensile consecutivo, valore più alto dalla fine del 2014.

Foto di PublicDomainPictures

Vuoi ricevere KBriefing con tutte le notizie macro della giornata nella tua mail? Compila il form qui sotto.
I dati trasmessi attraverso questo modulo sono trattati secondo la nostra privacy policy, in linea con la normativa vigente. Per nessun motivo verranno ceduti a terze parti o utilizzati per l'invio di messaggi di natura commerciale.
Borsino MacroEconomico
Spazio Etf - Analisi e strategie con gli etf