Cina, attività economica torna a correre in marzo. USA, ADP marzo incoraggiante

Dopo il capodanno lunare la Cina registra numeri in rialzo per quel che riguarda i sondaggi PMI, segno di un’attività economica che è tornata a correre a marzo. Negli USA il report ADP anticipa un mese di marzo in forte recupero per l’occupazione. Questo ed altro nella K Briefing di oggi.

Cina, attività economica torna a correre in marzo. Dopo la pausa dovuta al capodanno la locomotica cinese si rimette in marcia. I sondaggi PMI di marzo registrano un robusto aumento dell’attività economica sia per quel che riguarda la manifattura, sia per il settore dei servizi. Il 51.9 del PMI Manifattura è la miglior lettura dal dicembre scorso e presenta due dati interessanti: il ritorno sopra quota 50 della componente legata alle esportazioni e la prima lettura sopra 50 da un anno a questa parte per la componente occupazione. In linea con le ultime rilevazioni, continua ad essere sostenuta la pressione sui prezzi ed alto l’ottimismo degli operatori. Positiva anche la lettura del settore servizi che rimbalza a 56.3 dal 51.4 di febbraio. In questo caso la componente occupazione rimane ancora in zona contrazione, anche se in miglioramento rispetto al mese precedente.

Eurozona, inflazione vista in salita a marzo. L’inflazione nell’Eurozona è stimata a +1.3% su base annua nel mese di marzo. Il dato è in linea con le previsioni e rappresenta il terzo mese di rialzo consecutivo. Su base mensile il delta è dello 0.9%, un decimale sopra le attese. A far salire i prezzi è soprattutto la componente energetica, tanto è vero che il dato core – dedotti alimentare ed energia – frena leggermente a marzo rispetto al mese precedente, da +1.1% a +0.9%, sotto le attese. Per la BCE, al momento, nessuna spinta sui prezzi, con il target del 2% ancora lontanissimo.

Brasile, a gennaio è risalita la disoccupazione. Dopo tre mesi consecutivi di calo, a gennaio il tasso di disoccupazione in Brasile è tornato a crescere. Dal 13.9% si è passati al 14.2%.

Gran Bretagna, crescita ultimo trimestre 2020 meglio della stima iniziale. La nuova stima del PIL inglese nel 4° trimestre migliora rispetto al calcolo precedente. Dal +1% si passa a +1.3%. La variazione del PIL nel 2020 si ferma al -9.8%, un decimale in meno rispetto alla prima stima. Dalla revisione emerge una maggior spesa pubblica e maggiori investimenti, mentre esce ancor più in negativo la componente dei consumi.

USA, report ADP anticipa buon recupero mercato del lavoro a marzo. Il report ADP registra 517 mila nuovi posti di lavoro nel mese di marzo, il miglior risultato mensile da sei mesi a questa parte. Pur se inferiore alle attese (550 mila), il conteggio di ADP anticipa quello che ci si attende dal report ufficiale del Dipartimento del Lavoro che verrà diffuso venerdì.

USA, Chicago PMI balza in marzo. Il sondaggio PMI della Fed di Chicago sale a quota 66.3 in marzo, siamo sui massimi dal luglio del 2018 e ben al di sopra delle attese (60.7). Gran balzo della componente produzione, ma aumentano in maniera sostenuta anche i nuovi ordini.

Foto di Ferdinand Feng

Vuoi ricevere KBriefing con tutte le notizie macro della giornata nella tua mail? Compila il form qui sotto.
I dati trasmessi attraverso questo modulo sono trattati secondo la nostra privacy policy, in linea con la normativa vigente. Per nessun motivo verranno ceduti a terze parti o utilizzati per l'invio di messaggi di natura commerciale.
Borsino MacroEconomico
Spazio Etf - Analisi e strategie con gli etf