Esportazioni della Cina in forte crescita a novembre

La giornata macro gira attorno a due dati, le esportazioni della Cina in forte crescita a novembre ed il risultato sopra le attese della produzione industriale tedesca. Questo ed altro nella prima K Briefing della settimana.

Cina, esportazioni crescono in novembre. Le esportazioni dalla Cina sono cresciute nel mese di novembre a ritmi che non si vedevano dal febbraio del 2018. 268 miliardi di dollari il valore dei beni e servizi esportati, il 21.1% in più rispetto allo stesso mese del 2019. Risultato ampiamente sopra le aspettative (+12%). A tirare la volata soprattutto i beni legati alla gestione della pandemia: dispositivi di protezione personale e materiale informatico. L’ingrediente in più, spinto probabilmente dall’anticipo delle promozioni online, i beni collegati allo shopping natalizio. Gli USA sono al primo posto per percentuale di incremento di beni cinesi importati (+46%), l’Australia al 22% di crescita, l’Europa a +8.6%.

Germania, produzione industriale aumenta per 6° mese consecutivo. La produzione industriale tedesca continua a crescere. In Ottobre l’output industriale è cresciuto del 3.2% su base mensile, battendo le aspettative e registrando il miglior incremento mensile da giugno scorso. Si tratta inoltre del 6° mese consecutivo con il segno più. Analizzando le componenti si scopre, però, che la produzione di beni di consumo cede rispetto ad ottobre, segnando un -2.4%.

Gran Bretagna, volano i prezzi delle abitazioni. Quinto mese consecutivo in rialzo per l’indice dei prezzi delle abitazioni inglesi. L’Halifax house price index è cresciuto del 7.6% su base annua a novembre, segnando il livello più alto dal 2016. In cinque mesi i prezzi delle abitazioni sono aumentati del 6.5%, per trovare un incremento di questa dimensione occorre tornare addirittura al 2004. Da Halifax smorzano gli entusiasmi. Con la ripresa economica ancora debole ed un probabile picco della disoccupazione a metà del prossimo anno – scrive Russell Galley – è possibile un raffreddamento del mercato immobiliare entro i prossimi 12 mesi.

Canada, sondaggio Ivey di novembre. La fiducia delle imprese canadesi cede qualcosa a novembre sull’onda di nuove restrizioni anti-covid. Il sondaggio condotto da Ivey scende ai minimi dal maggio scorso, a quota 52.7, due punti sotto le attese del mercato.

Foto di Pexels

Vuoi ricevere KBriefing con tutte le notizie macro della giornata nella tua mail? Compila il form qui sotto.
I dati trasmessi attraverso questo modulo sono trattati secondo la nostra privacy policy, in linea con la normativa vigente. Per nessun motivo verranno ceduti a terze parti o utilizzati per l'invio di messaggi di natura commerciale.
Borsino MacroEconomico
Spazio Etf - Analisi e strategie con gli etf