USA, posti vacanti ai massimi da inizio 2019. Brasile, settore servizi peggiora a marzo

Negli USA il numero di posti vacanti sale ai massimi da inizio 2019. Un dato oltre le attese che induce ottimismo sull’andamento del mercato del lavoro statunitense nei prossimi mesi. In Brasile la pandemia morde ancora ed il settore dei servizi soffre. Questo ed altro nella prima K Briefing della settimana.

Cina, conferme su settore servizi in risalita. Il sondaggio Caixin PMI di marzo conferma il recupero del settore servizi in Cina. L’indicatore nel mese scorso è salito a 54.3 da 51.5 di febbraio. Miglior dato da dicembre 2020 e sopra alla media storica del sondaggio. Tra i segnali più interessanti il ritorno all’espansione della componente occupazione, la conferma della crescente pressione sui prezzi, la difficoltà della domanda estera. Il dato composite del sondaggio Caixin PMI cresce a marzo portandosi a quota 53.1 dal 51.7 di febbraio. Pressione sui prezzi ai massimi dal 2016, aspettative sui prossimi mesi ai massimi da 8 mesi a questa parte.

Eurozona, disoccupazione a febbraio. Il tasso di disoccupazione dell’Eurozona a febbraio scorso si è confermato all’8.3%, due decimi sopra le aspettative. In controtendenza, seppur frazionale, la disoccupazione giovanile che scende a 17.3% dal 17.4% di gennaio. Sul fronte dei singoli paesi spicca il 16.1% della Spagna ed il 10.2% dell’Italia. Dall’altra parte della barricata Olanda (3.6%) e Germania (4.5%).

USA, settore servizi accelera nell’espansione. Il sondaggio PMI servizi curato dall’ISM ha segnato un nuovo massimo storico a marzo, confermando la fase di forte ripresa del settore servizi negli USA. Il 63.7 è ben oltre le attese e vede crescere tutte le componenti ad eccezione di quella legata all’esportazione (comunque sopra 50).

USA, ordinativi all’industria giù in febbraio. Dopo nove mesi consecutivi di rialzo, gli ordinativi all’industria USA sono scesi a febbraio scorso dello 0.8%. Il dato è leggermente peggiore delle attese (-0.5%) ed è fortemente condizionato dalla voce trasporti, scesa dell’1.8% su base mensile.

Brasile, settore servizi peggiora a marzo. Il sondaggio PMI servizi brasiliano di marzo scende per il terzo mese consecutivo e ritorna sui livelli del luglio dell’anno scorso. La pandemia morde ancora ed il settore dei servizi ne fa le spese in maniera significativa. Malgrado il settore sia in netta zona contrazione la componente prezzi sale anche qui e tocca i massimi a cinque anni. Operatori più pessimisti sulla condizione economica nei prossimi mesi.

USA, migliora ancora il clima di fiducia. Ad Aprile l’IBD/TIPP Economic Optimism Index continua a crescere. Quarto mese di rialzo consecutivo per l’indicatore che segnala un netto miglioramento della fiducia dei consumatori americani sulla condizione economica attesa nei prossimi mesi. Unico neo la preoccupazione per l’andamento delle finanze personali nei prossimi sei mesi, leggermente cresciute rispetto a marzo.

USA, posti vacanti ai massimi da inizio 2019. Le posizioni lavorativo aperte sono cresciute in febbraio toccando quota 7.36 milioni. Si tratta del maggior numero dal gennaio del 2019 e della seconda lettura consecutivo oltre i 7 milioni. Il rapporto tra posti disponibili e disoccupati rimane ancora sotto l’unità ma continua a migliorare, segno di una ripresa del mercato del lavoro che inizierà a farsi vedere in maniera significativa nei prossimi mesi.

Foto di Gerd Altmann

Vuoi ricevere KBriefing con tutte le notizie macro della giornata nella tua mail? Compila il form qui sotto.
I dati trasmessi attraverso questo modulo sono trattati secondo la nostra privacy policy, in linea con la normativa vigente. Per nessun motivo verranno ceduti a terze parti o utilizzati per l'invio di messaggi di natura commerciale.
Borsino MacroEconomico
Spazio Etf - Analisi e strategie con gli etf