A Singapore il lusso costa di più

Una ricerca condotta da Julius Baer Group pone la città di Singapore in vetta alla classifica delle città più care per l’high class.

Sono tante le classifiche sul costo della vita nelle principali città del mondo. A loro modo sono uno strumento interessante per capire come si stanno muovendo persone e capitali in giro per il globo e come l’inflazione stia plasmando una sorta di “nuovo ordine mondiale” del carovita.

La classifica di cui parliamo oggi è quella stilata dalla società di investimenti svizzera Julius Baer Group. Si tratta di uno studio annuale sul costo della vita in 25 grandi città del mondo, con una particolarità: il paniere di prezzi preso in considerazione riguarda beni di lusso. Ne viene fuori non soltanto una classifica delle città più care per chi può contare su patrimoni milionari, ma anche una vera e propria mappa delle destinazioni più ambite dalla “high class” mondiale.

La classifica del 2023 vede in prima posizione Singapore che condivide il podio con altre due città asiatiche: Shangai e Hong Kong. La “città-stato” a sud della Malesia passa dalla quinta posizione del 2022 al gradino più alto del podio, confermando la sua attrattività. Qui i rincari più decisi si registrano soprattutto nel mercato immobiliare ed in quello delle auto.

Nella top ten del report di Julius Baer entra per la prima vola Dubai, altro “punto caldo” per i grandi patrimoni e meta molto ambita da inizio 2022 anche dai “paperoni” russi in cerca di un riparo dalle sanzioni internazionali. Tra altre grandi città sono da sottolineare il balzo di New York che passa dall’11° al 5° posto e quello di Miami che dalla 18° piazza del 2022 sale in 10° posizione. Sempre nel quadrante asiatico sale Jakarta (Indonesia, dal 19° all’11° posto).

Passi all’indientro, invece, per Taipei e Tokyo – eccezioni nella sempre più attrattiva zona del sud-est asiatico – e per tutta l’area del vecchio continente. La situazione europea è forse quella che salta più all’occhio, con Londra che perde due posizioni e Zurigo che esce addirittura dalla top ten delle città più care per l’high class mondiale.

Foto di zephylwer0