BCE rivede target inflazione. USA, richieste sussidi stabili

La BCE rivede il target di inflazione sul modello FED e consentirà nel breve termini il superamento del 2%. Negli USA rimane stabile il dato sulle richieste di sussidi di disoccupazione. Questo ed altro nella K Briefing di oggi.

Germania, bilancia commerciale a maggio surplus si assottiglia rispetto ad aprile. Nel mese di maggio 2021 la Germania ha registrato un surplus della bilancia commerciale pari a 12.3 miliardi di euro. Il dato è leggermente inferiore rispetto al rilevamento di aprile, ma conferma il recupero del commercio internazionale su base annua: +32.6% le esportazioni rispetto a maggio 2020; +26.5% le importazioni. Da segnalare il +17% di esportazioni verso la Cina ed il -4.4% di importazioni dal gigante asiatico.

Messico, inflazione continua a correre. Anche nel mese di giugno il livello dei prezzi al consumo in Messico si mantiene su livelli molto alti. Il tasso di inflazione annuo segna +5.88%, terzo mese consecutivo oltre la soglia dei 5 punti percentuali. Il tasso core tocca quota 4.58%, livello più alto dal novembre del 2020.

Brasile, inflazione ai massimi dal 2016. L’inflazione brasiliana continua a crescere. In giugno registra il 13° mese consecutivo di accelerazione, all’8.35%, massimo dal settembre del 2016. Balzo annuo di quasi il 50% per i carburanti e del 12% abbondante per gli alimentari. Su base mensile il rialzo è dello 0.53%.

BCE rivede target inflazione. La BCE rivede il proprio target di inflazione. Via il “vicino ma sotto al 2%”, spazio al 2% nel medio periodo. Formulazione, quest’ultima, che consente alla banca centrale dell’Eurozona di far andare l’inflazione oltre il 2% nel breve termine e di proseguire così con una politica accomodante anche in presenza di fiammate temporanee dei prezzi al consumo. Il sistema è del tutto simile a quello adottato qualche mese fa dalla FED.

USA, richiesta sussidi stabile. La scorsa settimana gli USA hanno registrato 373 mila richieste di sussidi di disoccupazione, si tratta di un dato leggermente superiore a quello di 15 giorni fa ed alle aspettative dei mercati. Si rimane comunque sotto la soglia dei 400 mila, ai livelli più bassi dal febbraio del 2020. La media a quattro settimane si stabilizza sotto quota 400 mila, mentre rimane oltre i 3 milioni il numero di sussidi continuativi.

Foto di nikon89

Vuoi ricevere KBriefing con tutte le notizie macro della giornata nella tua mail? Compila il form qui sotto.
I dati trasmessi attraverso questo modulo sono trattati secondo la nostra privacy policy, in linea con la normativa vigente. Per nessun motivo verranno ceduti a terze parti o utilizzati per l'invio di messaggi di natura commerciale.
Borsino MacroEconomico
Spazio Etf - Analisi e strategie con gli etf