Petrolio, il dilemma dell’OPEC

Il 6 dicembre, a Vienna, l'organizzazione dei paesi produttori di petrolio dovrà decidere se ridurre o meno la produzione di barili di greggio. Sul tavolo lo scivolone dei prezzi - -30% in due mesi - e le pressioni politiche sull'Arabia Saudita.

Il prezzo del Brent si attesta oggi attorno ai 62 d...

PER VISUALIZZARE L'ARTICOLO COMPLETO OCCORRE ESSERE REGISTRATI ED ABBONATI AL SERVIZIO
Vuoi accedere a tutti i contenuti esclusivi di Ekonomia.it? Clicca qui e scopri come fare